Le Soluzioni Software dell'HTN Virtual Hospital


Lo staff di HTN Virtual Hospital comprende, oltre a personale medico-infermieristico ospedaliero, un gruppo di lavoro di Information Technology costantemente impegnato nell'individuazione, sviluppo e implementazione di soluzioni innovative (software, hardware e di rete).

Le soluzioni software vengono sviluppate sulla base dei requisiti funzionali che scaturiscono dalle esigenze operative quotidiane segnalate dagli operatori di call center, dai medici specialisti e dalle diverse tipologie di clienti.

Il punto di forza è la continua interazione tra gruppo ICT, professionisti sanitari e struttura operativa del Centro Servizi.

Dal lavoro di sintesi di queste tre componenti è nata SmartTelemedicine Platform; un’avanzata piattaforma software di Health Care le cui soluzioni TelMed, VideoWeb e TelMed Wireless Solutions vengono utilizzate per la realizzazione ed erogazione di tutti i Servizi di Telemedicina HTN.

 

Le peculiarità di SmartTelemedicine Platform sono:

  1. l'innovazione clinica (legata alla possibilità di provvedere in tempo reale a diagnosi precoci, controllo a distanza, follow-up e supporto alle decisioni)
  2. l’innovazione tecnologica (legata all'utilizzo di tecniche di apprendimento automatico integrate con il ragionamento ontologico; tecniche che, applicate in tempo reale ai dati grezzi forniti dall'infrastruttura sensoristica, permettono il riconoscimento di un'ampia gamma di attività umane e di situazioni cliniche a potenziale rischio)
  3. l’innovazione di mercato (rappresentata dalla possibilità di acquisire molteplici informazioni all'interno dell'abitazione e/o in mobilità e di poterle correlare con la storia clinica dell’utente).

TelMed

TelMed (Dossier Sanitario Personale - Personal Health Record) consente:

  • l’accesso all’informazione medica a soggetti remoti sul territorio (Utenti, MMG, Specialisti, Ospedali etc.)
  • una facile integrazione con i sistemi informativi ospedalieri per lo scambio dei dati
  • un’estesa integrazione con dispositivi e sistemi di monitoraggio dei segnali biologici
  • una completa interoperabilità con strutture regionali per finalità amministrative e di reportistica.

Inoltre:

  • È accessibile direttamente attraverso un qualunque browser web.
  • Attraverso uno specifico modulo di agenda, permette la gestione dei contatti programmati verso i pazienti da parte degli operatori specialisti (Medici e Infermieri).
  • Per mezzo di uno specifico modulo di Call Center permette la gestione dei contatti telefonici da parte dei pazienti e l’acquisizione dei segnali biologici e la gestione di conference a tre con lo specialista di turno.
  • I flussi sono personalizzabili attraverso specifiche schede.

Punti di forza

  • Flessibilità (Approccio orientato al dato)
    • Vede il dato come unità costitutiva del Dossier Sanitario Personale
    • Descrive il singolo campo come informazione significativa (definizione semantica)
    • Aggrega i dati in una struttura per costruire le schede: la scheda è da intendere soltanto come un modello di presentazione per i dati
  • Usabilità
    • Architettura web based
    • Accesso alle informazioni attraverso browser
    • Accesso trasversale alle informazioni attraverso collegamenti
  • Aderenza agli standard
    • Standardizzazione semantica
    • Standardizzazione terminologica e di codifica ICD (ICD-9-CM), LOINC, SNOMED, UHID, AIFA
    • Standardizzazione sintattica HL7, (CDA, Clinical Document Architecture), DICOM
  • Interoperabilità

Supporto per la comunicazione secondo i principali standard di comunicazione verso sistemi esterni server to server e/o piattaforme di fornitori di tecnologia:

    • Sistemi informativi sanitari (Es. CRS-SISS)
    • Sistemi di acquisizione dei segnali biologici (integrazione con i devices di nuova generazione e con le reti WSN per garantire il monitoraggio remoto e in mobilità del paziente).
  • Modularità ed estendibilità

Il sistema è progettato e realizzato secondo un’architettura distribuita a più livelli.

  • Affidabilità

Il sistema garantisce la massima robustezza e affidabilità sulla base di tecnologie ormai standard de facto in contesti mission critical quali: Linux J2EE Web Services XML / SOAP ORACLE

  • Sicurezza

La piattaforma implementa un sistema di sicurezza basato su:

    • autenticazione e autorizzazione
    • confidenzialità e privacy
    • logging e auditing
    • autenticità e non ripudiabilità.

Come funziona

TelMed è in grado di gestire le seguenti fasi del processo di gestione dell'utente:

  1. Archiviazione delle informazioni sanitarie e dei segnali acquisiti all’interno del Dossier Sanitario Personale 
  2. Acquisizione, automatica o manuale, dei segnali biologici dell'utente
  3. Forward allo specialista (medico e/o infermiere) con accesso automatico ai dati clinici di dettaglio
  4. Refertazione
  5. Contatto con l’operatore di Call Center
  6. Comunicazione a sistemi esterni (sistemi sanitari regionali, sistemi informativi ospedalieri) delle informazioni rilevanti lo specifico intervento
  7. Reportistica.

VideoWeb

Il software VideoWeb costituisce un sistema di video-conference che permette a un operatore medico/sanitario il controllo degli utenti da remoto, ad esempio dall’interno di una Struttura Ospedaliera. Il software consente di seguire uno o più pazienti al proprio domicilio o presso un’altra struttura per sedute di teleriabilitazione, telepsicologia, teletraining etc.

L’operatore visualizza sul monitor della propria postazione un mosaico composto dai video di ciascun paziente partecipante alla sessione. Il paziente a sua volta visualizza esclusivamente il video dell’operatore (Medico e/o Infermiere).

Per entrambi, operatori sanitari e utenti, sono a disposizione delle funzionalità per operare sui flussi audio e video, come ad esempio la disattivazione del microfono e la visualizzazione di un video a schermo intero.

Punti di Forza

  • l’architettura web-based non richiede installazione di specifico client presso il paziente
  • la piattaforma è in grado di gestire un numero illimitato di sessioni concorrenti ad esempio di riabilitazione
  • ogni sessione può gestire fino a otto pazienti contemporaneamente
  • è possibile attivare la comunicazione diretta con il singolo paziente durante la sessione
  • la compressione del segnale video in formato H264 per migliori prestazioni e qualità
  • la possibilità di gestire il segnale video in modalità full screen.

Come funziona

VideoWeb consente:

  1. la schedulazione programmata di sessioni di video domiciliari
  2. la gestione delle sessioni giornaliere con attivazione di sistemi di recall e alert programmati
  3. la gestione di gruppi di pazienti afferenti alla medesima terapia
  4. la gestione di sessioni di video-formazione con classi fino a 8 elementi
  5. il video contatto diretto con il paziente
  6. la registrazione e archiviazione delle sessioni effettuate
  7. la creazione e gestione di library di contenuti con finalità didattica / formativa.

TelMed Wireless Solutions

Le soluzioni wireless di HTN realizzano, attraverso le potenzialità di Internet of You(l'evoluzione in ambito health and welness dell'Internet of Things) , un telemonitoraggio personalizzato dell'utente attraverso il ricorso a sensori di ridotte dimensioni (in alcuni casi si tratta di rilevatori wearables di tracce elettrocardiografiche, pressione arteriosa, glicemia, saturimetria e in altri casi si tratta di sensori integrati in oggetti di uso comune come gli smartphone).

Sono composte da tre moduli software:

  • HTN Bee-P Mobile, applicazione installata e residente direttamente su un dispositivo di telefonia mobile, in grado di agire da gateway tra il device di rilevazione ed i middleware finalizzati alla ricezione dei biosegnali attivi sulla piattaforma del Centro Servizi di Telemedicina
  • Bee-P Services, modulo integrato sul middleware di acquisizione dei dati del Centro Servizi di Telemedicina finalizzato all’ acquisizione dati dal gateway mobile.
  • Bee-P Web, sistema web integrato all’interno della piattaforma del Centro Servizi finalizzato alla presentazione e visualizzazione dei dati/tracciati acquisiti dai dispositivi di monitoraggio.

Caratteristica differenziante di queste soluzioni è la possibilità offerta all'utente di poter comunicare in tempo reale, in modalità automatica, i dati dei parametri vitali alla SmartTelemedicine Platform del Centro Servizi di Telemedicina, soprattutto in caso di emergenza; lo specialista medico in turno ha la possibilità, in tempo reale, di verificare via web l’andamento dei valori rilevati e di redigere un report del telemonitoraggio.

HTN assicura questo risultato attraverso l’utilizzo di un'architettura proprietaria distribuita, che integra le funzionalità di comunicazione BT presenti sui devices di rilevazione con i sistemi di acquisizione-dati localizzati sulla SmartTelemedicine Platform del Centro Servizi di Telemedicina.