HTN Telemedicina Consiglia: Fitness - un metodo senza medicina per abbassare la pressione arteriosa

Posted on 11/06/2019 | in:

HTN Telemedicina Consiglia: Fitness - un metodo senza medicina per abbassare la pressione arteriosa

Nel caso che la tua pressione arteriosa sia più alta del normale e tu non faccia abbastanza esercizio fisico ogni giorno, probabilmente esiste una correlazione tra le due cose.

HTN telemedicina può consigliarti che piccoli cambiamenti nella abitudini quotidiane possono darti grandi benefici.

In generale, il rischio dell’ipertensione aumenta con l'età e con le cattive abitudini. Fare un po’ di esercizio fisico può però fare la differenza per tutti, indipendentemente dall'eta o dalle condizione di salute. Se la pressione arteriosa è gia alta, l'esercizio fisico puo aiutarti a controllarla. Non è importante correre una maratona o passare in palestra tutto il giorno. E’ consigliabile anzi iniziare piano, magari camminando 10 minuti al giorno.

Ora vediamo come l’azione fisica puo abbassare la pressione arteriosa

Ovviamente, un cuore più potente può pompare più sangue con meno intensità, abbassando la pressione arteriosa.

Fare attività fisica ogni giorno aiuta ad abbassare la pressione arteriosa sistolica, quella che nelle misurazioni ha il valore più alto, in media da 4 a 9 mm Hg. Un po’ di sport sistematico può così ridurre anche la necessità di farmaci contro l’ipertensione.

L’esercizio fisico fa bene anche in ottica di prevenzione. Se la tua pressione arteriosa è normale (entro i 120/80 mm Hg), l'attivita fisica può aiutare a prevenire peggioramenti con l’avanzare dell’età. L'esercizio fisico regolare aiuta anche a mantenere un peso corretto, altro fattore importante per controllare la pressione sanguigna.

Per mantenere bassa la pressione del sangue, è necessario continuare a esercitarsi regolarmente. Ci vogliono da uno a tre mesi di regolare esercizio fisico per avere un impatto benefico sulla pressione sanguigna. I benefici durano solo finché continui a fare attivita fisica. Ovviamente, il tutto va associato ad una dieta sana e bilanciata, ad una soddisfacente idratazione e ad uno stile di vita senza eccessi.

Di quanto esercizio hai bisogno?

In realtà, non è necessario trascorrere tutto il giorno in palestra per avere dei benefici dall’azione aerobica. Sara sufficiente aggiungere qualche azione mirata alla routine quotidiana.

Consigliamo qualsiasi moderata azione fisica che aumenti l’attività del tuo cuore e la frequenza respiratoria, tra cui:

  • Lavori domestici
  • Sport quali pallavolo, basket o tennis
  • Salire le scale senza usare l'accensore
  • Andare a camminare nel parco vicino casa
  • Jogging
  • Andare in bicicletta per 20 minuti
  • Nuotare

Se vi piace, ballare può essere altrettanto utile.

Un buon approccio prevedere un minimo di 150 minuti di azione aerobica moderata o 75 minuti di azione aerobica intensa alla settimana o una combinazione delle due. Sono comunque raccomandabili almeno 30 minuti di azione aerobica quasi tutti i giorni. Se 30 minuti di seguito sono troppi per i vostri impegni, si può dividere l’attività in tre sessioni da dieci minuti ed avere praticamente lo stesso beneficio.

Per chi ha una vita molto sedentaria, magari per ragioni di lavoro, è raccomandabile ridurre la quantità di tempo che si passa seduto. Può aiutare interrompere la sedentarietà ogni ora, magari anche solo per prendere un bicchiere d'acqua o fare una breve passeggiata. Attualmente, molte APP di salute o fitness permettono la possibilità di fissare prememoria sul tuo smartphone, per ricordarti di interrompere il tempo che passi seduto.

HTN telemedicina consiglia di monitorare i tuoi progressi

Aldilà degli accorgimenti di cui abbiamo parlato, è importante misurare sistematicamente la pressione, magari in farmacia, dal medico o in autonomia, usando un misuratore a casa. E’ fondamentale tenere traccia di tutte le misurazioni, così da vedere l’evoluzione dei valori nel tempo. La telemedicina offre oggi una serie di modalità e di strumenti per tenere monitorata costantemente la pressione arteriosa, comodamente e senza liste di attesa.

In conclusione, con uno stile di vita sano, insieme ad una moderata, ma costante, azione fisica si è davvero in grado di regolarizzare i livelli della pressione arteriosa senza troppi impegni e senza eccedere nell’utilizzo di medicinali, che, talvolta, in alcuni soggetti possono essere aggressivi per organi quali stomaco e fegato.

Per avere sempre sotto controllo i valori della pressione, chiedete al vostro farmacista le soluzioni della telemedicina HTN per il monitoraggio della pressione arteriosa.